Giappone

 

Home


Il Giappone ha una tradizione birraia relativamente recente: la leggenda vuole che essa risalga al 1853 quando uno studente, dopo aver  assaggiato per la prima volta la bevanda ad un rinfresco su una nave statunitense ed esserne rimasto favorevolmente colpito, decise di iniziare a produrla personalmente. Venendo alla situazione attuale, la birra giapponese caratterizzata da lagers leggere e dal basso contenuto alcolico e di luppolo che ben si abbinano alla leggerezza e raffinatezza della loro cucina. Vi un particolare apprezzamento anche per le diverse tipologie di stout, che raggiungono livelli qualitativi medio alti.